Pellestrina: isola da scoprire

Una bella mattina della scorsa settimana Anniusca mi propone di andare all'isola di Pellestrina. Io accetto, a patto di noleggiare le bici.
E così un giovedì mattina partiamo con direzione Chioggia.
Parcheggiamo nel parcheggio multi-piano di Via Isola Saloni, all'ultimo piano (terrazzo) che costa meno ;)

Ci dirigiamo verso l'imbarco del vaporetto. Il giovedì è giorno di mercato a Chioggia, e vale la pena fermarsi a farci un giro.

Mercato di Chioggia
Chioggia

Attendiamo il nostro vaporetto (dal quale escono quasi tutti gli abitanti dell'isola Pellestrina - San Pietro in Volta: mi si dice che quello di Chioggia è ancora un mercato molto amato).

Al nostro arrivo ci incamminiamo verso  il noleggio biciclette dell'agenzia Ape Tours.
Dopo un po' di chiacchiere inforchiamo le bici e via!
Anniusca, Alberta e le bici :)

Alberta ci ha dato un bel po' di informazioni e ci ha anche stampato un itinerario con le cose più interessanti da vedere, dal titolo
"Pellestrina: un'atmosfera senza tempo ... ".
Ed è proprio così. Dal momento in cui si scende dal vaporetto si capisce subito che non ci sono i ritmi frenetici a cui siamo abituati.

L'itinerario corre per la maggior parte dal lato laguna, che è il più bello anche perché dall'altro lato di sono i murazzi (che vediamo più avanti), che proteggono l'isola e la laguna dal mare.


Santuario Madonna dell'Apparizione

Vista laguna di Venezia

Certe cose sembrano essere messe li apposta per essere fotografate!

Lungo il tragitto: le macchine ci sono, ma non esiste traffico.
Resti fortilizi
Chiesa di Portosecco
San Pietro in Volta
Non ci si può perdere dato che l'isola è lunga e stretta. Proseguiamo lungo tutto l'itinerario ciclistico (segnalato) fino a San Pietro in Volta, dove ci fermiamo in uno dei panifici dove si fanno i bussolai sia dolci che salati. Ovviamente ne facciamo scorta, e ci prendiamo alcune cose per pranzare sulla spiaggia.

Parcheggiamo le bici e ci dirigiamo verso i murazzi.
Murazzi
Poi raggiungiamo la spiaggia.


Anniusca in passeggiata solitaria
Purtroppo dobbiamo fare ritorno verso casa quindi lasciamo la spiaggia con i pescatori ancora impegnati in mare.

Consegniamo le biciclette e andiamo ad aspettare il vaporetto.

Non riusciamo ad andare anche a Ca' Roman (vedi anche Laguna sud, Ca' Roman e Pellestrina ), ma ci si può arrivare tranquillamente in bicicletta e c'è anche una fermata del vaporetto.

E' stata una splendida giornata! Grazie ad Anniusca che mi ha fatto la proposta e da guida, e grazie ad Ape Tours che ci ha dato preziose indicazioni e le biciclette!!


Links:
Ape Tours, non solo noleggio biciclette ;) Sul sito trovate anche gli orari del vaporetto per Pellestrina
- Riserva naturale Ca' Roman
Parcheggio Giove nell'area Saloni di Chioggia

Infine anche Terminal Fusina che da giugno a settembre prevede nei week end il collegamento con San Pietro in Volta. Quindi potete raggiungere l'isola molto più comodamente. E alloggiare da noi ;)

Commenti